Ritratto di un gruppo di cinque uomini e una donna

Autore non identificato, stampa all’albumina, Album dei Delinquenti N.2

Ritratto di un gruppo di briganti appartenenti alla banda di Antonio Di Franco, anche lui ritratto in piedi in centro al gruppo, vicino alla sua amante, Serafina Ciminelli, che gli tiene la mano. Di Franco insieme alla sua banda è stato attivo in Calabria e Basilicata tra il 1862 e il 1864.

Sul cartoncino su cui è incollata la fotografia, sono visibili iscrizioni a china di Lombroso che identificano i personaggi ritratti: “Banda Franco”, “Fiore Ciminelli”, “Di Pace”, “Serafina Ciminelli Druda”, “Franco”, “DiNapoli”.

Questa fotografia è inserita su una pagina dell’Album dei Delinquenti N.2, il secondo di due album realizzati molto probabilmente dallo stesso Lombroso incollando fotografie, disegni a matita, acquarelli, incisioni e ritagli di giornali raffiguranti briganti, delinquenti italiani e stranieri, pazienti ricoverati in strutture manicomiali, crani e altri resti umani.

 

“Progetto promosso e sostenuto dalla Direzione Generale Creatività contemporanea del Ministero della Cultura”