Fotografie segnaletiche di detenuti egiziani, seconda metà del XIX secolo.

Fotografo non identificato, stampe all’albumina su cartoncino

L’immagine appartiene ad un gruppo fotografie segnaletiche di detenuti egiziani che tengono in mano dei cartelli con su scritto Kene o Touran, due località dell’Egitto. Lombroso pubblica sulla rivista Archivio di Psichiatria del 1894 un articolo dal titolo Il tipo Criminale nei rei selvaggi e fa stampare a corredo una tavola con alcuni di questi volti. Nel testo egli cita anche il donatore delle fotografie, l’egiziano Kantel Bey.

L’interesse di Lombroso per la criminalità nei paesi extraeuropei si intreccia con le sue convinzioni razziste sul rapporto tra ritardo evolutivo e tendenze criminali.