Ritratto di assassino

Ernest Eugène Appert Photo, stampa all’albumina formato carte de visite

Jean-Baptiste Troppmann è stato un brutale assassino francese; arrestato e condannato nel 1869 per aver ucciso tutti i membri della famiglia Kinck, venne giustiziato nel 1870.

In basso a sinistra si nota l’iscrizione : “E. APPERT PHOT” che esplicita l’autore dello scatto: Ernest Eugène Appert (1830-1891), fotografo francese della magistratura di Parigi, conosciuto soprattutto per le sue immagini riprese durante il periodo della Comune parigina nel 1871.

 

“Progetto promosso e sostenuto dalla Direzione Generale Creatività contemporanea del Ministero della Cultura”